BLOG

Novità, approfondimenti dal nostro mondo. Il mondo del web.

Web e turismo: prenotazioni dirette su sito web

Quello turistico è il mercato online che in Italia, da sempre, registra le più alte percentuali di vendite. Secondo l’Osservatorio Digitale del Politecnico di Milano, è proprio il settore turistico a trainare la penetrazione degli e-commerce nel nostro Paese anche se, nel primo semestre 2020, ha vissuto una inevitabile contrattura. 

Si può vendere di tutto in un e-commerce?

In senso assoluto, online è possibile avviare la vendita di moltissimi prodotti senza disporre del budget di avviamento che richiederebbe un negozio fisico. Tuttavia, i fattori da considerare vanno oltre l’investimento e riguardano la tipologia di merce, la domanda dell’utenza e il mercato in cui si venderà.

Di cosa si occupa una web agency?

La web agency è come un direttore di orchestra. Il suo compito più importante è quello di  armonizzare tutti gli strumenti per ottenere una musica bella e credibile. Uscendo dalla metafora, ciò che fa un’agenzia web è coordinare più attività affinché la presenza online di un’azienda sia coerente, credibile e vincente.

Realizzazione siti web: 4 errori da evitare

La realizzazione di un sito web è un progetto sempre a quattro mani, quelle dell’agenzia web e quelle del cliente. La comunicazione è essenziale e la collaborazione anche. A nostro modo di vedere, l’azienda è un elemento immancabile nella nascita di un sito internet ma capita spesso che incappi in alcuni errori che, invece, è bene evitare per la buona riuscita del progetto.

Realizzare un sito web con un header navigabile

L’header (pronunciato /hed′ər/) è la sezione più in alto di un sito web. In un articolo precedente ci siamo occupati del footer, ovvero il pie’ di pagina, mentre oggi ci dedichiamo a quella che potremmo tradurre con ‘intestazione’ o ‘testata’ e alla sua importanza nella realizzazione di un sito internet.

Che importanza dare al footer nel realizzare un sito web?

Un sito web è composto di molte parti, o aree o sezioni come preferisci chiamarle. C’è l’intestazione, il menù, ci sono i titoli, i banner e poi c’è lui, spesso bistrattato per la sua posizione: il footer.

Come scegliere una web agency?

La scelta della web agency a cui affidare lo sviluppo del proprio sito web aziendale, la gestione di progetti di comunicazione e di web marketing non è così semplice come si pensi. Si può decidere di affidare il proprio progetto web all'agenzia più gettonata sul mercato, ma se non si innesca il giusto feeling e un dialogo proficuo, allora non sarà stata una scelta a misura dell’azienda.

Come una agenzia SEO predispone un sito web al posizionamento

Oggi investire nella realizzazione di un sito web ha un duplice scopo: acquisire nuovi clienti e ottimizzare alcuni processi aziendali. In questo articolo affronteremo nello specifico il primo punto: quindi come fare sì che una campagna di web marketing porti un sito web ad acquisire la necessaria visibilità online posizionandosi nella prima pagina dei risultati di ricerca e generare contatti profilati o nuovi ordini, quindi nuovi clienti.

Realizzare un e-commerce senza magazzino

Una  modalità di vendita molto diffusa online è il dropshipping. Si tratta di e-commerce vendono prodotti senza averli a magazzino. La merce, infatti, segue un percorso differente. È la cosiddetta ‘triangolazione’.

Sviluppo di siti Internet one-page: i pro e i contro

I siti one-page sono siti internet composti da una sola pagina. Sono di rapida realizzazione, sono spesso siti in WordPress e possono raggiungere livelli estetici molto piacevoli, tuttavia non sono sempre uno strumento adatto a ogni tipo di progetto. Totalmente inutilizzabili per fare un sito e-commerce e potenzialmente limitanti in una strategia di web marketing.

Realizzazione e-commerce: differenze tra B2B e B2C

Molti clienti si rivolgono ad agenzie web e chiedono ‘semplicemente’ lo sviluppo di un e-commerce. La domanda che segue sempre è: per una vendita professionale o per il consumatore finale? Infatti, esistono e-commerce B2B (business to business) e e-commerce B2C (business to consumer). Mettiamoli a confronto, perché i punti in comune sono tanti ma sono altrettante le differenze.

Web marketing e recensioni online: grandi strumenti da sfruttare

Ci sono molti pregiudizi in merito alle recensioni online: tante persone credono siano sempre false, altre che siano per la maggior parte ‘comprate’ e la verità sta nel mezzo, come sempre. Purtroppo è vero, esistono realtà –  definirle aziende sarebbe eticamente sbagliato – che vendono recensioni positive, ma adesso la musica sta cambiando, nuovi player stanno dettando nuovi standard e si vede una luce positiva in fondo al tunnel.

Parla con un esperto

Puoi contattarci dal lunedì al venerdì. Siamo aperti 9-13 e 14-18.